Top

Von der Leyen attacca Putin: "Usa migliaia di russi come carne da macello per la sua guerra"

La Presidente Ue: "Usa falsi referendum nel tentativo illegale di modificare i confini internazionali con la forza. E da mesi usa l'energia come arma".

Von der Leyen attacca Putin: "Usa migliaia di russi come carne da macello per la sua guerra"
Putin e Von der Leyen

globalist Modifica articolo

5 Ottobre 2022 - 09.51


Preroll

«Dall’ultima volta che ci siamo incontrati per discutere dello Stato della nostra Unione, il Cremlino ha intensificato la sua aggressione a un nuovo livello. Putin ha lanciato la prima mobilitazione russa dalla Seconda guerra mondiale, trattando centinaia di migliaia di giovani russi come carne da cannone». Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo sulla guerra in Ucraina. «Usa falsi referendum nel tentativo illegale di modificare i confini internazionali con la forza. E da mesi usa l’energia come arma. La guerra russa provoca difficoltà economiche e sociali. Rappresenta un pesante fardello per i nostri cittadini e per l’economia nel nostro mercato unico», ha aggiunto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«L’aumento dei costi energetici, in particolare, sta comportando una riduzione del potere d’acquisto per i cittadini e una perdita di competitività per le imprese», ha evidenziato von der Leyen.

Middle placement Mobile

Ammonterebbero a 61.000 le perdite fra le fila russe dal giorno dell’attacco di Mosca all’Ucraina, lo scorso 24 febbraio. Lo rende noto il bollettino quotidiano dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine, appena diffuso su Facebook, che riporta cifre che non è possibile verificare in modo indipendente.
Secondo il resoconto dei militari ucraini, a oggi le perdite russe sarebbero di circa 61.000 uomini, 2.435 carri armati, 5.038 mezzi corazzati, 1.414 sistemi d’artiglieria, 341 lanciarazzi multipli, 177 sistemi di difesa antiaerea. Stando al bollettino, che specifica che i dati sono in aggiornamento a causa degli intensi combattimenti, le forze russe avrebbero perso anche 266 aerei, 232 elicotteri, 3.841 autoveicoli, 15 unità navali e 1.032 droni.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile