Una giovane in sedia a rotelle sfida la polizia russa: "Volete diventare come me?"
Top

Una giovane in sedia a rotelle sfida la polizia russa: "Volete diventare come me?"

Volete diventare come me? Ragazza su sedia a rotelle sfida la polizia e protesta contro la guerra

Una giovane in sedia a rotelle sfida la polizia russa: "Volete diventare come me?"
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Settembre 2022 - 10.49


ATF

Ancora iniziative di protesta a Mosca contro la guerra, nonostante gli oltre 700 arresti degli ultimi giorni in Russia, a seguito delle proteste contro la mobilitazione per richiamare i riservisti annunciata da Putin. Diversi sit-in sono stati organizzati soprattutto nella capitale russa,  nella zona del parco Zarjade. Dove la polizia è intervenuta con durezza, manganellando e arrestando alcuni attivisti. Tra questi una ragazza, su sedia a rotelle che è andata incontro ai polizotti in assetto antisommossa, mostrando un cartello con scritto “volete diventare come me?” e poi rimanendo ferma e in silenzio davanti ai poliziotti schierati intorno

Leggi anche:  Navalny, il Cremlino: "Noi non coinvolti, ci saranno accertamenti conformi alle leggi russe"
Native

Articoli correlati