Top

Roma, attivisti bloccano il Gra per protesta: l'ira degli automobilisti in coda

"Quello di oggi non resterà un caso isolato. Nel mese di giugno 'Ultima Generazione' - assicurano i promotori dell'iniziativa - porterà nelle strade la sua protesta e le sue azioni di disobbedienza civile non violenta".

Roma, attivisti bloccano il Gra per protesta: l'ira degli automobilisti in coda

globalist Modifica articolo

16 Giugno 2022 - 14.37


Preroll

Traffico in tilt sul Grande Raccordo Anulare a Roma, questa mattina, per il blocco della viabilità effettuato da sei attivisti di Ultima Generazione, che hanno esposto degli striscioni che recitavano “NoGasNoCarbone”. A rivendicarlo, in una nota, lo stesso movimento di disobbedienza civile nato nel 2021 all’interno di Extinction Rebellion e ora indipendente che così ripetono nella capitale le azioni congiunte di Padova, Milano e Massa Carrara dello scorso 10 giugno.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Gli attivisti e le attiviste si erano organizzate per bloccare entrambe le direzioni di scorrimento del Grande Raccordo Anulare, ma uno dei due gruppi è stato intercettato dalle forze dell`ordine ancora prima dell`inizio dell`azione”, raccontano i giovani nella nota sottolineando come le loro azioni siano improntate alla non violenza.

Middle placement Mobile

Il secondo gruppo, invece, è invece risucito a procedere con l`azione, e il blocco è proseguito finché le forze dell’ordine non sono intervenute per portare i manifestanti in questura per le identificazioni di rito.

Dynamic 1

“Quello di oggi non resterà un caso isolato. Nel mese di giugno ‘Ultima Generazione’ – assicurano i promotori dell’iniziativa – porterà nelle strade la sua protesta e le sue azioni di disobbedienza civile non violenta per chiedere agli abitanti della Capitale di unirsi alla campagna e chiedere al Governo locale e nazionale un intervento, prima che sia troppo tardi”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile