Top

Ucraina, Putin rivendica ancora la guerra: "Per proteggere il Donbass ma anche la Russia da Kiev"

Le parole del presidente russo Vladimir Putin a Kaliningrad: "Sul territorio dell'odierna Ucraina hanno iniziato a creare un'enclave anti-russa "

Ucraina, Putin rivendica ancora la guerra: "Per proteggere il Donbass ma anche la Russia da Kiev"

globalist Modifica articolo

1 Settembre 2022 - 17.48


Preroll

Lo Zar Putin fa l’innocente mentre cerca di annettere alla federazione russa pezzi del sud dell’Ucraina e punta al controllo dei porti sul Mar Nero fino alle foci del Danubio e alla Transnistria.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 La missione della Russia è porre fine alla guerra che Kiev sta conducendo contro il Donbass e proteggere se stessa. Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin a Kaliningrad, riferisce la Tass.

Middle placement Mobile

«Dopo il colpo di stato del governo (in Ucraina) nel 2014, i residenti di Donetsk e in gran parte di Lugansk e anche della Crimea si sono rifiutati di riconoscere il colpo di stato. La questione è abbastanza chiara. È stata avviata una guerra contro di loro che è durata otto anni. Il nostro compito, la missione dei nostri soldati e della milizia del Donbass è fermare questa guerra e proteggere le persone. E, naturalmente, proteggere la stessa Russia, perché sul territorio dell’odierna Ucraina hanno iniziato a creare un’enclave anti-russa che ha minacciato il nostro Paese. I nostri ragazzi stanno combattendo per proteggere la gente del Donbass e la stessa Russia», ha spiegato Putin. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile