Top

Uccisione di Darya Dugina, Lavrov: “Non avremo pietà per i suoi assassini”

In occasione di una conferenza stampa a Mosca il ministro degli Esteri Lavrov condanna duramente l'attentato a Darya Dugina

Uccisione di Darya Dugina, Lavrov: “Non avremo pietà per i suoi assassini”
Sergei Lavrov

globalist Modifica articolo

23 Agosto 2022 - 16.56


Preroll

Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, afferma che il suo Paese non avrà «nessuna pietà» per i killer di Darya Dugina.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Non ci può essere pietà» per chi è dietro l’autobomba che ha ucciso la figlia dell’intellettuale ultranazionalista filo-Cremlino Alexander Dugin, ha affermato Sergei Lavrov ad una conferenza stampa a Mosca.

Middle placement Mobile

«Speriamo che l’indagine si concluda presto. Secondo i risultati di questa indagine, non ci può essere pietà per quanti hanno organizzato, ordinato ed eseguito» l’attentato, ha aggiunto il ministro degli Esteri.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile