Top

L'Ucraina contro Orban, il filo-Putin: "Le sanzioni non uccidono economia, la guerra ibrida sì"

L'Ucraina ha reagito ai commenti del primo ministro ungherese Viktor Orban dell'inizio della giornata che ha criticato le sanzioni dell'Unione europea contro Mosca.

L'Ucraina contro Orban, il filo-Putin: "Le sanzioni non uccidono economia, la guerra ibrida sì"

globalist Modifica articolo

15 Luglio 2022 - 20.03


Preroll

L’Ungheria nelle mani di un estremista di destra omofobo e filo-Putin, uno che mantiene relazioni strette con il Cremlino e ha evitato di prendere posizioni troppo nette contro Mosca.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’Ucraina ha reagito ai commenti del primo ministro ungherese Viktor Orban dell’inizio della giornata che ha criticato le sanzioni dell’Unione europea contro Mosca.

Middle placement Mobile

“Le sanzioni consentono di ritenere lo Stato aggressore responsabile dei suoi crimini e anche di indebolire la sua capacità di continuare la guerra”, ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko.

Dynamic 1

“Non sono le sanzioni che stanno uccidendo l’economia europea, ma la guerra ibrida che la Russia sta conducendo”, ha scritto sui social.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile