Ucraina, l'incubo di Lysychansk: il governatore chiede ai civili di abbandonare la città
Top

Ucraina, l'incubo di Lysychansk: il governatore chiede ai civili di abbandonare la città

“Cari residenti della comunità territoriale della città di Lysychansk - scrive su Telegram il governatore. A causa della reale minaccia alla vita e alla salute, chiediamo l'evacuazione immediata. La situazione in città è molto difficile".

Ucraina, l'incubo di Lysychansk: il governatore chiede ai civili di abbandonare la città
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Giugno 2022 - 10.38


ATF

La situazione nel Lugansk è drammatica, per i cittadini ucraini. ll governatore regionale Sergey Gaidai ha infatti chiesto ai civili di lasciare subito Lysychansk, la città gemella di Severodonetsk sotto i bombardamenti russi. 

“Cari residenti della comunità territoriale della città di Lysychansk – scrive su Telegram – e loro parenti. A causa della reale minaccia alla vita e alla salute, chiediamo l’evacuazione immediata. La situazione in città è molto difficile. Salvate voi stessi e i vostri cari. Prendetevi cura dei bambini. Siate certi che nelle città di evacuazione sul territorio dell’Ucraina ci si prenderà cura di voi”.

Leggi anche:  Virginia Raggi: "Continuare a inviare armi a Kiev è un errore, la via diplomatica è l'unica possibile"
Native

Articoli correlati