Top

Ucraina, Lysychansk verso la caduta: i russi guadagnano terreno in città

Il governatore della regione di Lugansk, Serhiy Gaidai, ha ammesso che truppe russe e filo-russe stanno avanzando nella città di Lysychansk, l'ultima roccaforte di Kiev nella regione orientale di questa provincia del Donbass.

Ucraina, Lysychansk verso la caduta: i russi guadagnano terreno in città
Guerra in Ucraina

globalist

3 Luglio 2022 - 11.40


Preroll

Kiev pensa che la città sia sul punto di essere persa. Ma anche chi opera nella regione pensa lo stesso: il governatore della regione di Lugansk, Serhiy Gaidai, ha ammesso che truppe russe e filo-russe stanno avanzando nella città di Lysychansk, l’ultima roccaforte di Kiev nella regione orientale di questa provincia del Donbass.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«I russi si sono stabiliti nel distretto di Lysychansk, la città è in fiamme», ha scritto sul suo canale Telegram. Secondo Gaidai, le forze russe «stanno guadagnando terreno in città» così come a Verkhniokamyanka, un sobborgo 17 chilometri a Ovest della città e vicino al confine con la vicina regione di Donetsk.

Middle placement Mobile

«Gli occupanti probabilmente hanno lanciato tutte le loro forze contro Lysychansk. Hanno attaccato la città con tattiche inspiegabilmente brutali», ha aggiunto. I combattenti ucraini combattono da settimane per difendere Lysychansk per evitare che cada in mano russa, come accaduto nella vicina Sievierdonetsk la scorsa settimana.

Dynamic 1

Secondo Ramzan Kadyrov, il capo delle truppe cecene schierate sul campo in Ucraina a fianco dei russi, la città è già caduta in mano russa. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile