Top

Summit G7, i leader sfottono Putin e il suo abbigliamento: "Andiamo a fare equitazione a torso nudo"

Uno scambio di battute tra Boris Johnson e Justin Trudeau, sugli atteggiamenti machisti di Vladimir Putin. E anche Von der Leyen ci ha scherzato su.

Summit G7, i leader sfottono Putin e il suo abbigliamento: "Andiamo a fare equitazione a torso nudo"

globalist

27 Giugno 2022 - 15.52


Preroll

Non è mancato qualche momento di leggerezza al tavolo dei sette grandi riuniti a Schloss Elmau per discutere della guerra e di temi globali. Battute sull’abbigliamento, sulle foto e sul machismo di Vladimir Putin al tavolo del G7. “Teniamo la giacca? La togliamo?” ha chiesto il premier britannico Boris Johnson al momento di sedersi con i colleghi riuniti fino a martedì per il vertice sotto presidenza tedesca. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

A Johnson ha risposto il premier canadese, Justin Trudeau, suggerendo di attendere la foto di famiglia – poi scattata dai leader in giacca, ma senza cravatta – per assumere un tono più informale. “Dobbiamo far vedere che siamo più forti di Putin”, ha rilanciato allora il premier britannico. 

Middle placement Mobile

“E allora avremo diritto ad una dimostrazione di equitazione a torso nudo”, ha replicato Trudeau, con chiaro riferimento alle foto che ritraevano il presidente russo a cavallo nel 2009. “Niente di meglio dell’equitazione” è intervenuta la presidente della Commissione Europea, senza fare riferimento al discorso dell’abbigliamento.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile