Top

Ucraina, 27mila i russi uccisi in guerra: "Ora l'esercito di Mosca si concentra su Donetsk, Lugansk e Kherson"

Secondo il ministero della Difesa ucraino, sono 1.218 i tank distrutti e 2.934 i veicoli corazzati messi fuori uso.

Ucraina, 27mila i russi uccisi in guerra: "Ora l'esercito di Mosca si concentra su Donetsk, Lugansk e Kherson"
Guerra in Ucraina

globalist

14 Maggio 2022 - 17.50


Preroll

Sono 27.200 i soldati russi che sono stati uccisi e 1.218 i tank distrutti dall’inizio del conflitto in Ucraina. Questi almeno sono i dati riportati dalla difesa di Kiev nel bollettino giornaliero delle perdite russe, citato da Ukrinform. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo gli ucraini, sono stati distrutti fra l’altro anche 2.934 veicoli corazzati da combattimento, 551 sistemi di artiglieria, 195 sistemi lanciarazzi multipli, 88 sistemi di difesa antiaerea, 200 aerei, 163 elicotteri, 2.059 veicoli a motore autocisterne di carburante, 13 navi e imbarcazioni, 411 droni, 95 missili da crociera. I russi, si legge ancora, hanno sofferto ieri le maggiori perdite nelle direzioni di Sloviansk e Bakhmut.

Middle placement Mobile

“I russi si concentrano su Donetsk, Lugansk e Kherson”

Dynamic 1

I russi stanno ancora ritirando le loro truppe dalla regione di Kharkiv, nel nord dell’Ucraina. Lo afferma lo Stato maggiore delle forze armate ucraine. Ora, aggiunge, il “principale obiettivo” dell’esercito di Putin è stabilire il pieno controllo dei territori delle province di Donetsk e Lugansk (nell’est) e di Kherson (nel sud) e assicurare la stabilità del corridoio di terra con la Crimea.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage