Top

Quando Bannon perse la testa dopo lo sfratto da Trisulti e insultò l'Italia:"Corrotti e falliti"

L'ex stratega di Trump tuona contro la sentenza mentre il suo braccio destra va a a processo per una serie di lleciti

Steve Bannon
Steve Bannon

globalist

21 Aprile 2022 - 21.22


Preroll

Graziato dal suo padrino Trump negli Stati Uniti per la truffa sulla costruzione del muro con il Messico (secondo l’accusa lui e altri mettevano in tasca le donazioni di chi sosteneva la politica razzista) e adesso sfrattato da Trisulti, luogo dal quale credeva di poter creare l’internazionale nera.
Così Steve Bannon è uscito di seno e ha detto: “Il governo italiano si è dimostrato corrotto, incompetente e fallito.
La sentenza del Consiglio di Stato è una barzelletta che porta ulteriore vergogna sul sistema giudiziario italiano già macchiato agli occhi del mondo” 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il processo per il braccio destro

Middle placement Mobile

Inizierà l’11 novembre in Tribunale a Roma, davanti al giudice monocratico, il processo contro Benjamin Harnwell, presidente dell’associazione Dignitatis Humanae Institute e braccio destro in Italia dell’ex stratega di Donald Trump, Steve Bannon.
I reati ipotizzati nel fascicolo del pm Carlo Villani sono turbata libertà degli incanti e inadempimento di contratti di pubbliche forniture nell’ambito dell’affidamento della gestione della Certosa di Trisulti all’associazione Dhi.

Dynamic 1

Nei giorni scorsi il Consiglio di Stato aveva ‘sfrattato’ Dignitatis Humanae Institute dall’ex abbazia di Collepardo, nel frusinate, dove sarebbe dovuta nascere una scuola internazionale del sovranismo.
I giudici di Palazzo Spada, accogliendo l’appello di alcune associazioni locali, hanno ribaltato la sentenza precedente del Tar di Latina che lo scorso maggio aveva lasciato l’affidamento della Certosa di Trisulti alla Dhi.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile