Top

Mosca, un attivista russo protesta a terra e con le mani legate come le vittime di Bucha

E' stato fotografato in vari luoghi di Mosca: un attvista russo ha manifestato contro la strage di Bucha, mettendosi a terra con le mani legate dietro la schiena, allo stesso modo delle vittime del comune alla periferia di Kiev.

Mosca, un attivista russo protesta a terra e con le mani legate come le vittime di Bucha
Attivista russo

globalist Modifica articolo

5 Aprile 2022 - 15.49


Preroll

Un attivista russo, con la faccia a terra e le mani legate, è stato fotografato in diverse parti di Mosca (Giardini di Alessandro, in via Nikolskaja, in via Arbat e presso la Cattedrale di Cristo Salvatore). La protesta era volta a ricordare i cadaveri trovati per le strade di Bucha, alla periferia di Kiev.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le immagini della protesta inscenata dal manifestante, per gli orrori di Bucha, sono state condivise dal sito indipendente russo Holod media e rilanciate dalla Bbc.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile