Top

La repubblica Ceca manda 150 soldati in Polonia per 'blindare' il confine con la Bielorussia

La decisione, presa dopo la richiesta di aiuto da parte della Polonia, dovrà essere approvata dal Parlamento, il cui via libera è dato per certo. Il mandato avrà una durata di 180 giorni. 

<picture> La repubblica Ceca manda 150 soldati in Polonia per 'blindare' il confine con la Bielorussia </picture>
Il ministro della Difesa a interim della repubblica Ceca Lubomir Metnar

globalist

8 Dicembre 2021


Preroll

Un soccorso europeo? Forse meglio dire un soccorso sovranità visto che si parla di un componente del gruppo di Visegrad che si è distinto in negativo all’interno della Ue.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Repubblica Ceca intende inviare fino a 150 soldati in Polonia per contribuire alla messa in sicurezza del confine con la Bielorussia, nell’ambito della crisi dei migranti provocata dal presidente bielorusso Alexander Lukashenko. 

Middle placement Mobile

Lo ha annunciato il ministro della Difesa a interim, Lubomir Metnar, dopo una riunione di governo a Praga. 

Dynamic 1

La decisione, presa dopo la richiesta di aiuto da parte della Polonia, dovrà essere approvata dal Parlamento, il cui via libera è dato per certo. Il mandato avrà una durata di 180 giorni. 

La Repubblica Ceca, nell’ambito del Gruppo di Visegrad, ha un accordo di cooperazione con Polonia, Ungheria e Slovacchia.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage