Top

Altre accuse per Aung San Suu Kyi: avrebbe ostacolato anche le misure anti Covid

La politica premio Nobel per la pace era accusata di incitamento al dissenso contro i militari e violazione delle misure anti Covid

Altre accuse per Aung San Suu Kyi: avrebbe ostacolato anche le misure anti Covid
Aung san suu kyi

globalist

6 Dicembre 2021 - 09.31


Preroll

Dopo il golpe in Birmania del 3 febbraio che ha scatenato violente proteste represse in maniera dura dalla giunta militare, la leader della Lega Nazionale di Liberazione, Aung San Suu Kyi, è stata incriminata per diversi reati ed arrestata.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ora su di lei cadono altre pesanti accuse da parte del governo militare che guida il paese da quasi un anno.

Middle placement Mobile

Il Nobel per la pace è infatti stata condannata da un tribunale del Myanmar a 4 anni di prigione per le accuse di incitamento al dissenso contro i militari e violazione delle misure anti Covid. Lo ha annunciato un portavoce della giunta militare.

Dynamic 1

Aung San Suu Kyi “è stata condannata a due anni di reclusione ai sensi della sezione 505(b) e a due anni di reclusione ai sensi della legge sui disastri naturali”, ha detto il portavoce della giunta Zaw Min Tun.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile