Top

Aung San Suu Kyi in aula per la prima volta dal colpo di stato dell'esercito

La leader della Lega nazionale per la democrazia: "Il partito deposto esisterà finché esisterà il popolo"

Aung San Suu Kyi
Aung San Suu Kyi

globalist

24 Maggio 2021 - 10.35


Preroll

La leader birmana Aung San Suu Kyi, leader della Lega nazionale per la democrazia, ha parlato per la prima volta in un’aula di tribunale, assistita dal suo avvocato, dalla sua deposizione a capo del governo da parte dell’esercito che ora detiene il potere del Paese. 
“Il partito estromesso esisterà fino a quando esisterà il popolo”, ha detto in aula il premio Nobel per la pace. “Ha auspicato che il suo popolo rimanga in buona salute e ha affermato che la Lega nazionale per la democrazia esisterà finché esisterà la gente perché è stata fondata per le persone”, ha detto il suo avvocato, Min Min Soe. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile