Top

Trump rivendica la vittoria in Virginia: "Senza i miei elettori avremmo perso di 15 punti"

L'ex Presidente sulla vittoria di Glenn Youngkin nelle elezioni per il ruolo di Governatore della Virginia: "Senza di me avrebbe perso"

Trump e Glenn Youngkin
Trump e Glenn Youngkin

globalist

3 Novembre 2021 - 17.45


Preroll

Non poteva mancare Donald Trump e il suo tentativo di piantare la bandiera sulla vittoria del repubblicano Glenn Youngkin nelle elezioni per il ruolo di Governatore della Virginia, lo stesso stato dove Trump, nelle elezioni del 2020, ha perso per 10 punti: “Senza il Maga avrebbe perso per 15 punti, o più”, ha detto l’ex presidente in un’intervista ad una radio locale, attaccando chi “invece di darmi credito ora dice, che Youngkin è più popolare di Trump”. 
“Ho sentito che la Virginia è uno stato blu, ma non ho mai creduto che fosse uno stato blu”, ha poi aggiunto Trump che poi ha usato la vittoria repubblicana di ieri per tornare ad insistere sulle accuse senza fondamento di brogli elettorali che avrebbero portato alla sua sconfitta un anno fa. “Non credo che abbiamo perso in Virginia”, ha affermato.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage