L'amarezza di Fauci: "Con la disinformazione di oggi vaiolo e polio sarebbero ancora tra noi..."

Il virologo ha ribadito la sua preoccupazione per le fake news che circolano riguardo al vaccino anti Covid.

Anthony Fauci

Anthony Fauci

globalist 18 luglio 2021

L'amarezza del professore italo-americano: "Se avessimo avuto le informazioni false che vengono sparse ora decenni fa, non credo che sarebbe stato possibile eradicare il vaiolo e probabilmente avremmo ancora la polio in questo Paese".

Così, intervistato dalla Cnn, Anthony Fauci ribadisce la sua preoccupazione per la disinformazione che circola riguardo al vaccino anti Covid.
Affermazioni che arrivano dopo il Surgeon General, Vivek Murthy, ha diffuso una direttiva in cui questa disinformazione di natura sanitaria viene definita "una minaccia urgente" perché "può causare confusione, seminare sfiducia e minare gli sforzi di salute pubblica, compreso il lavoro per mettere fine alla pandemia di Covid".

Dopo queste parole, Joe Biden venerdì ha affermato che le informazioni false contro i vaccini diffuse sui sociale stanno "uccidendo persone".