Top

Biden duro con Putin ma rassicura: "Un'altra guerra fredda non è nell'interesse di nessuno"

Il presidente dopo l'incontro con l'omologo russo: "Continueremo a sollevare il caso di Navalny"

Biden a Ginevra
Biden a Ginevra

globalist Modifica articolo

16 Giugno 2021 - 17.58


Preroll

Biden ha detto una cosa che certamente rassicura, non si va verso escalation militari o politiche nei confronti della Russia di Putin.
“Un’altra Guerra Fredda non sarebbe nell’interesse di nessuno”. Lo afferma Joe Biden in conferenza stampa al termine dell’incontro a Ginevra con Vladimir Putin.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Ha poi proseguito: Noi continueremo a sollevare questioni per casi come Alexei Navalny e tutte le questioni legate ai diritti umani. L’ho detto a Putin”.
Le conseguenze di una eventuale morte di Alexei Navalny sarebbero devastanti, ha poi aggiunto il presidente americano.
Reagiremo sugli attacchi informatici
Il presidente Vladimir “Putin sa che agiro’ sugli attacchi informatici. Ho detto con chiarezza che gli Stati Uniti risponderanno alle azioni che metteranno in pericolo i nostri interessi vitali o quelli dei nostri alleati”. 
 Biden ha detto di aver discusso con Putin dell’attacco informatico contro Colonial Pipeline, uno dei principali oleodotti degli Stati Uniti.
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile