Top

Una madre vicina all'Isis e i suoi tre bambini rimpatriati dalla Siria nei Paesi Bassi

I quattro sono stati consegnati dai curdo-siriani alla delegazione, che comprendeva l'inviato speciale Emiel de Bont, e il direttore degli affari consolari Dirk Jan Nieuwenhuis.

Delegazione olandese recupera quattro combattenti Isis
Delegazione olandese recupera quattro combattenti Isis

globalist

5 Giugno 2021 - 17.32


Preroll

Una donna e i suoi tre figli, due maschi di due e cinque anni e una femmina di 12 sono state riconsegnate oggi dalle autorità curde in Siria a una delegazione diplomatica olandese.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Si tratta di quattro olandesi vicini all’Isis, tra cui appunto tre bambini, in vista del loro rimpatrio: forti le critiche nei Paesi Bassi.

Middle placement Mobile

“Su richiesta del governo olandese, una donna olandese e i suoi due figli nonché una figlia in una delicata situazione umanitaria” sono stati consegnati alla delegazione diplomatica con “l’accordo” della madre di quest’ultima, ha affermato un alto funzionario del dipartimento degli affari esteri delle autorità curde, Abdel Karim Omar.

Dynamic 1

I quattro olandesi sono stati consegnati alla delegazione, che comprendeva l’inviato speciale dei Paesi Bassi in Siria, Emiel de Bont, e il direttore degli affari consolari presso il ministero degli Esteri olandese, Dirk Jan Nieuwenhuis.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile