Nel Galles i laburisti stravincono le elezioni: 30 seggi su 60
Top

Nel Galles i laburisti stravincono le elezioni: 30 seggi su 60

Il primo ministro del Galles Mark Drakeford ha promesso un governo ''radicale e ambizioso'': per il partito eguagliato il miglior risultato di sempre

Il nuovo primo ministro gallese Mark Drakeford
Il nuovo primo ministro gallese Mark Drakeford
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Maggio 2021 - 16.19


ATF

 Un esempio di come la cautela per la pandemia sia una strategia vincente: nelle elezioni che si sono svolte in Galles il 6 maggio, trionfano i laburisti.

Il primo ministro Mark Drakeford, che si conferma a capo del paese, ha promesso un governo ”radicale e ambizioso” dopo la vittoria del Partito laburista alle elezioni per il rinnovo del Parlamento, in cui ha eguagliato il suo miglior risultato di sempre aggiudicandosi 30 dei 60 seggi disponibili.

I restanti sono andati ai conservatori, 16, ed ai socialdemocratici del Plaid Cymru, 13, mentre i liberaldemocratici ne hanno ottenuto uno solo. Drakeford può ora scegliere se formare un governo di minoranza o invitare membri di altri partiti in un’amministrazione guidata dai laburisti.

Il Labour ha attribuito la “straordinaria serie di risultati” alla leadership di Drakeford durante la pandemia di coronavirus, che ha visto l’approccio cauto e attento del primo ministro essere ben accolto dagli elettori.

Intervistato dopo la vittoria, Drakeford ha assicurato di voler continuare con la stessa politica adottata fino a questo momento per quanto riguarda il Covid-19.

Leggi anche:  Michele Santoro lancia la lista "Pace, terra e dignità": "La sinistra è in frantumi, puntiamo a chi non vota più"

”La pandemia non è scomparsa – ha detto – Il governo che guido continuerà a seguire la scienza e fare ciò che nostri consiglieri scientifici dicono che va fatto, e questo vuol dire continuare ad agire in modo da mantenere il Galles al sicuro”.

Su altre questioni, tuttavia, il primo ministro ha ricordato che il Partito Laburista ha ”un manifesto radicale con una serie di idee che sono ambiziose per il Galles”, e si assicurerà che questo riceva ”l’impulso necessario per far sì di attuare questi cambiamenti” nel paese.

 

Native

Articoli correlati