Top

Chi ha pagato il viaggio di Renzi in Bahrain? Il senatore glissa: "Non un centesimo a spese del contribuente"

Una nota di Italia Viva replica alle polemiche social sulla presenza dell'ex rottamatore al Gran Premio di Formula 1 del Bahrain

Matteo Renzi in Bahrain
Matteo Renzi in Bahrain

globalist Modifica articolo

28 Marzo 2021 - 16.59


Preroll

E’ andato a spese sue o gli hanno pagato il viaggio? Renzi dopo le polemiche sulla sua presenza al Gp del Bahrein ha glissato e si è limitato a dire che la sua trasferta non è costata un centesimo ai contribuenti. Ma, appunto, non ha detto altro.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il leader di Italia Viva si trovava oggi sulla pit lane, e visti i suoi precedenti in contri in Medio Oriente, si è scatenata subito la polemica sui social.

Middle placement Mobile

Molti utenti accusano il senatore di Iv – che compare, in una foto postata su Twitter dal presidente Fia Jean Todt, assieme al primo ministro del Bahrein Salman bin Hamad Al Khalifa – di essere volato nel Paese Mediorientale nonostante le restrizioni.

Dynamic 1

Tramite il suo ufficio stampa Renzi fa sapere che “è abituato alle polemiche contro di lui ma che ha come sempre rispettato tutte le norme e martedì sarà in aula a fare il suo lavoro per intervenire sul Family Act”.

“Inutile dire che i viaggi di Renzi riguardano Renzi e non costano un centesimo al contribuente”, sottolinea ancora l’ufficio stampa dell’ex presidente del Consiglio.

Dynamic 2

Nelle scorse settimane l’ex presidente del Consiglio è stato al centro di polemiche per i suoi viaggi negli Emirati Arabi e in Arabia Saudita, dove Renzi ha partecipato a un incontro con il principe Bin Salman.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile