Top

Uno studio promuove il vaccino indiano Covaxin: è efficace all'81%

Lo studio, pubblicato su Lancet, ha coinvolto 380 persone tra i 12 e 65 anni provenienti da varie regioni dell'India ed è stato condotto attraverso nove ospedali del Paese.

Covaxin
Covaxin

globalist

10 Marzo 2021 - 15.17


Preroll

Uno studio pubblicato ieri su Lancet ha promosso il Covaxin, il vaccino anti-Covid prodotto in India dall’azienda Bharat Biotech e finanziato con fondi pubblici. In India, tra i Paesi più colpiti dalla pandemia, il governo ne ha autorizzato l’impiego a gennaio, quando la terza e ultima fase dei test clinici non si erano ancora conclusi, attirandosi critiche da alcuni esponenti della comunità scientifica.
Lo studio ha coinvolto 380 persone tra i 12 e 65 anni provenienti da varie regioni dell’India ed è stato condotto attraverso nove ospedali del Paese. Durante i test, svolti “a doppio cieco”, il siero è stato somministrato due volte a distanza di 28 giorni tra la prima e la seconda iniezione. L’analisi dei dati ha rivelato che il Covaxin funziona, innescando la produzione di anticorpi, mentre tra gli effetti avversi più significativi si è registrata la febbre, reazione che ha interessato il 2% delle persone coinvolte nel trial. La settimana scorsa l’azienda farmaceutica aveva invece diffuso i risultati della terza fase dei test, che hanno rivelato un’efficacia del siero all’81%.
Stando alla stampa locale, il co-fondatore e direttore esecutivo dell’azienda farmaceutica, Suchitra Ella, ha dichiarato: “Quella che era partita come un’iniziativa guidata dalle istituzioni 40 o 50 anni fa per produrre i vaccini di base, con un significativo coinvolgimento degli istituti di ricerca indiani, ora è cresciuta fino a diventare una grande industria”.
L’India, ha evidenziato Ella, “contribuisce con il 60-65% alle forniture globali di vaccini” e l’azienda Bharat Biotech “rappresenta circa il 70% della capacità di produzione di vaccini dell’India”. Secondo il direttore, “per quanto riguarda la produzione di vaccini anti-Covid-19 l’India può contare su sei grandi aziende locali e pertanto il nostro Paese giocherà un ruolo significativo” nella lotta alla pandemia.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage