Top

Gli Usa criticano la Cina: "Sul Covid dati insufficienti, l'Oms conduca una inchiesta credibile"

Il consigliere per la sicurezza nazionale Sullivan: "Sia la Cina, sia l'Oms devono fare passi avanti in merito''

L'Oms a Wuhan
L'Oms a Wuhan

globalist Modifica articolo

21 Febbraio 2021 - 18.35


Preroll

La visita dell’Oms a Wuhan non ha praticamente chiarito in nessun aspetto la vicenda Covid, non spiegando in alcun modo l’origine del virus.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Gli Stati Uniti ritengono che ”la Cina non abbia messo a disposizione dati sufficienti sull’origine della pandemia” e che l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) debba condurre una ”indagine credibile, internazionale e trasparente sull’origine del Covid”.

Middle placement Mobile

Lo ha affermato il consigliere per la sicurezza nazionale dell’Amministrazione Biden, Jake Sullivan: ”Crediamo che sia la Cina, sia l’Oms debbano fare passi avanti in merito”, ha aggiunto.

Dynamic 1

Le parole di Biden – ”Superare la pandemia da Covid-19 deve essere la nostra prima priorità come nazione. Ho riunito i membri della mia squadra per parlare del nostro piano per realizzare” questo obiettivo.

Lo ha scritto il presidente Joe Biden su Twitter.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile