Sospetti di collusione con i 'golpisti': sospesi 6 agenti e 35 indagati per l'assalto a Capitol Hill

Yogananda Pittman, capo ad interim "ha stabilito che qualsiasi membro del suo dipartimento il cui comportamento non è in linea con le direttive sarà sottoposto a provvedimenti disciplinari.

Assalto a Capitol Hill

Assalto a Capitol Hill

globalist 19 febbraio 2021

Il sospetto è che fossero collusi o avessero usato la ‘manica larga’ verso i rivoltosi.


La polizia del Campidoglio degli Stati Uniti ha sospeso sei agenti e sta indagando sulla condotta di altri 35 a seguito dell'assalto dello scorso 6 gennaio alla sede delle istituzioni democratiche americane.


Yogananda Pittman, che ha assunto la carica di capo ad interim della polizia "ha stabilito che qualsiasi membro del suo dipartimento il cui comportamento non è in linea con le direttive del Dipartimento sarà sottoposto a provvedimenti disciplinari".


Il fallimento del sistema di sicurezza che ha portato all'invasione del Campidoglio ha scatenato una massiccia reazione contro la polizia e la sua leadership. Il sindacato di polizia del dipartimento ha sfiduciato i massimi vertici del dipartimento.


Inoltre decine di ufficiali che hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal presidente Trump sono stati interrogati dai rispettivi dipartimenti e alcuni sono stati messi in congedo.