Top

Scontri tra polizia e manifestanti a Madrid dopo l'arresto del rapper Pablo Hasel

Nella capitale spagnola sono 55 i feriti (di cui 35 agenti) e 19 gli arresti. Manifestazioni anche in Catalogna

Manifestanti a favore della libertà per Pablo Hasel
Manifestanti a favore della libertà per Pablo Hasel

globalist

18 Febbraio 2021 - 09.06


Preroll

Era stato condannato a scontare due anni di carcere per aver scritto canzoni contro la corona spagnola, scatenando polemiche per la libertà d’espressione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dopo oltre due anni, il rapper Pablo Hasel è stato arrestato, dopo essersi barricato nell’Università di Lérida, in Catalogna.

Middle placement Mobile

Numerose sono state le manifestazioni a sue favore della sua libertà, soprattutto nella capitale spagnola.

Dynamic 1

Sono 55 i feriti, 35 dei quali poliziotti e 19 le persone fermate nei disordini a Madrid, contro il suo arresto.

Centinaia di persone si sono radunate a Puerta del Sol in una piazza blindata dalle forze dell’ordine. Tra i fermati ci sono sei minorenni di età compresa tra 16 e 17 anni e quattro donne. Manifestazioni di protesta sono state segnalate anche in Catalogna.

Dynamic 2

I manifestanti hanno esposto striscioni dell’Unione studentesca e dalla sinistra rivoluzionaria con le scritte “Pablo Hasel Freedom. Total Amnesty” o “Pablo Hasel Freedom, out of Franco’s Justice”.

Gli incidenti sono iniziati quando gruppi di manifestanti hanno lanciato arredi urbani e altri oggetti contro i membri delle Unità di intervento della polizia (Ipu). Alcuni hanno anche divelto i ciottoli della piazza per lanciarli contro le forze dell’ordine.

Dynamic 3

Successivamente, sono stati appiccati incendi nelle vicine strade Arenal, Correos e al valico dell’Arenal, dove sono state mandate in frantumi le vetrine di diversi negozi di abbigliamento che sono stati poi saccheggiati. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile