Il contrappasso di Trump: arrestato per frode elettorale un suo sostenitore
Top

Il contrappasso di Trump: arrestato per frode elettorale un suo sostenitore

Bruce Bartman ha votato per l'estremista di destra in Pennsylvania dopo aver usato la scheda intestata alla madre deceduta. Ora sarà processato

Donald Trump
Donald Trump
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Dicembre 2020 - 15.41


ATF

Il contrappasso di un idiota che sta accusando di brogli l’avversario mente alla fine escono le ‘ruberie’ in suo favore: Bruce Bartman, un elettore della Pennsylvania è stato accusato di aver votato illegalmente per il presidente Trump, poiché aveva stampato e usato la scheda intestata alla madre deceduta. 

L’uomo dovrà rispondere per due capi di reato: falsa testimonianza e conteggio illegale del voto.

 “Nella sua frustrazione politica, ha scelto di fare qualcosa di stupido”, ha detto al giornale Samuel Stretton, l’avvocato di Bartman.

 “E per questo gli dispiace molto”. Bartman ha ammesso di essere stato in grado di registrare la madre morta per votare online e richiedere una scheda a suo nome, che ha compilato e presentato.

 “Nelle centinaia di chiamate che abbiamo ricevuto su votazioni truccate e nelle centinaia di visite che abbiamo fatto, abbiamo trovato solo un caso di illecito, ed è stato il signor Bartman”, ha detto il primo assistente procuratore distrettuale Tanner Rouse. “E sarà perseguito”.

Leggi anche:  Trump testimonierà al processo sui pagamenti in nero alla pornostar che inizierà a New York
Native

Articoli correlati