Lo staff di Biden: "In Pennsylvania respinto un assalto al processo elettorale"
Top

Lo staff di Biden: "In Pennsylvania respinto un assalto al processo elettorale"

Il commento di Micheal Gwin dopo che la Corte Suprema ha respinto il ricorso di Trump: "Le elezioni sono chiuse"

Joe Biden in Pennsylvania
Joe Biden in Pennsylvania
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Dicembre 2020 - 09.07


ATF

Il portavoce della campagna di Joe Biden, Michael Gwin, ha commentato così la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti che ieri ha bocciato il ricorso dei repubblicani contro l’esito del voto in Pennsylvania: “Respinto un assalto al processo elettorale”.

Viene quindi confermato il trionfo Joe Biden su Donald Trump con un margine di più di 81.000 voti.

“Decine di tribunali – ha commentato Gwin – hanno respinto le affermazioni smascherate e prive di merito di Trump e dei suoi alleati e ora la più alta Corte nel Paese si è unita a loro, senza un solo dissenso, nel respingere questo assalto al processo elettorale. Le elezioni sono chiuse”.

Leggi anche:  Biden chiede il cessate il fuoco immediato e lancia un avvertimento pesante a Netanyahu
Native

Articoli correlati