Il Wall Street Journal a Trump: "Concedi la vittoria e accetta il tuo destino da ex presidente"
Top

Il Wall Street Journal a Trump: "Concedi la vittoria e accetta il tuo destino da ex presidente"

L'editoriale attacca anche i democratici che per quattro anni hanno promosso la narrativa di Trump presidente illegittimo perché eletto dalla Russia

Donald Trump
Donald Trump
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Dicembre 2020 - 15.16


ATF

In un editoriale pubblicato sull’edizione del lunedì, il Wall Street Journal ha chiesto a Trump di concedere – finalmente – la vittoria a Joe Biden, dato che non è rimasta ijn piedi nemmeno una delle cause legali intentate dal presidente per ribaltare l’esito delle elezioni: “Le sfide legali del presidente Trump hanno fatto il loro corso e lui e il resto del partito repubblicano possono aiutare il paese e se stessi riconoscendo il risultato e andando avanti” scrive il giornale. 
L’editoriale attacca anche i democratici che per quattro anni hanno promosso la narrativa di Trump presidente illegittimo perché eletto dalla Russia, perché questo ha “spalancato la porta alle affermazioni infondate di frode elettorale diffusa”, la scusa di Trump per deleggittimare la vittoria di Biden il 3 novembre. L’editoriale riconosce che Trump “raramente ascolta il nostro consiglio” e aggiunge che “l’amarezza come strategia politica raramente porta bene”.
Teme poi che il suo rifiuto di concedere le elezioni potrebbe portare a perdere i ballottaggi della Georgia al Senato e ulteriori violenze nelle strade. “Trump ha avuto la sua occasione in tribunale e ha perso e ora farebbe molto meglio a pubblicizzare i suoi successi mentre era in carica e ad accettare il suo destino come uno dei 45 ex presidenti americani”, conclude l’editoriale.

Leggi anche:  Biden dice di volere lo stato di Palestina ma dopo un negoziato tra le parti con come atto unilaterale
Native

Articoli correlati