Trump si infuria anche con Fox News e ora vuole lanciare un suo canale tv
Top

Trump si infuria anche con Fox News e ora vuole lanciare un suo canale tv

A far calare definitivamente il gelo tra Trump e Murdoch è stata la decisione di Fox News di 'chiamare' la vittoria di Biden in Arizona il 4 novembre

Trump
Trump
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Novembre 2020 - 14.49


ATF

Donald Trump si sente tradito persino da Fox News, la rete molto conservatrice di proprietà di Rupert Murdoch con cui è entrato in contrasto nei giorni cruciali delle elezioni. Infatti, davanti alle colossali bugie di Trump che farneticava di brogli elettorali, persino Fox News – come tutti i network – ha dovuto interrompere il collegamento e avvertire che quanto stava dicendo il Presidente era falso. Cosa che non è piaciuta a Trump che adesso, secondo quanto riferisce Axios, vorrebbe lanciare un canale multimediale digitale per “distruggere Fox News”. 
A far calare definitivamente il gelo tra Trump e Murdoch è stata la decisione di Fox News di ‘chiamare’ la vittoria di Biden in Arizona il 4 novembre, mentre altri grandi media Usa si sono astenuti dal farlo a causa di un quadro ancora incerto. Trump ha telefonato di persona a Murdoch, infuriato, ma secondo alcuni osservatori in realtà il presidente da tempo voleva lanciare una sfida a Murdoch e ha colto al balzo la palla dello ‘sgarbo’ elettorale.
Gli spettatori di Fox sarebbero inevitabilmente nel mirino della nuova iniziativa e, fa notare Axios, il grande asso nella manica di Trump sono i contatti e-mail, i cellulari, i dati su potenziali clienti raccolti dalla sua campagna elettorale.

Leggi anche:  Gli Stati Uniti e il vizio di tirare sempre in ballo Dio in campagna elettorale
Native

Articoli correlati