Top

Un altro video terribile dagli Usa: un afroamericano muore asfissiato in un fermo di polizia

L'uomo è stato immobilizzato, gli è stata coperta la faccia con un sacco ed è stato costretto così sul terreno per due minuti.

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

globalist Modifica articolo

3 Settembre 2020 - 08.41


Preroll

Ancora un video di un afroamericano fermato dalla polizia e morto per asfissia. L’uomo, un trentenne con problemi psichiatrici, correva nudo per le strade di una cittadina vicino a New York ed è stato raggiunto dagli agenti e incappucciato. Nel video girato a marzo ma diffuso solo ora dalla famiglia si vedono i poliziotti coprire la testa a Daniel Prude con un sacco e spingerlo sul terreno per circa due minuti. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nella notte, poi, a Washington, gli agenti hanno ucciso un afroamericano a Washington durante un controllo circa la presenza di persone armate nel sud-est della capitale. “Gli agenti si sono avvicinati a un’auto da cui sono fuggite alcune persone e un poliziotto ha fatto fuoco colpendo uno di loro” ha spiegato il capo della Polizia di Washington Peter Newsham in una conferenza stampa. “Riteniamo che fossero armati e infatti sul luogo sono state trovate due pistole” ha spiegato ancora. Il ragazzo colpito, di 18 anni, è stato portato all’ospedale dove è stato dichiarato il suo decesso.

Middle placement Mobile

 

Dynamic 1

 

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile