Top

I Washington Redskins cambieranno nome: non era rispettoso dei nativi americani

Letteralmente Redskins vuol dire 'pellerossa', nome dispregiativo dei nativi americani che però è usato in moltissime occasioni

Washington Redskins
Washington Redskins

globalist Modifica articolo

13 Luglio 2020 - 16.30


Preroll

La squadra di football americano Washington Redskins cambierà nome e simbolo per rispetto ai nativi americani: Redskins vuol dire infatti dire ‘pellerossa’ e il simbolo della squadra è un capo indiano.
Il presidente della squadra Snyder, per anni, ha resistito a qualsiasi considerazione sul cambiare il nome. Nel 2013 ha dichiarato che non avrebbe mai fatto una mossa simile. Ma Snyder e la squadra sono stati sottoposti a maggiori pressioni per cambiare il nome “Washington Redskins” dopo il divampare delleproteste contro il razzismo in seguito alla morte di George Floyd. Proprio in tale periodo, una lettera firmata da 87 investitori e azionisti per un valore complessivo di 620 miliardi di dollari è stata inviata agli sponsor della squadra (FedEx, PepsiCo e Nike), chiedendo loro di smettere di fare affari con i Redskins a meno che il nome non fosse cambiato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile