Top

Orrore in Slovacchia, attacco a una scuola elementare: bimbi feriti a coltellate

Lʼaggressore è un giovane di 22 anni, ucciso poi dagli agenti. Il Vicedirettore morto per difendere i piccoli.

Scuola elementare
Scuola elementare

globalist

11 Giugno 2020 - 13.21


Preroll

Un uomo ha aggredito a coltellate i bambini e il personale della scuola elementare a Vrutky, nella regione di Martin, nel nord-ovest della Slovacchia.
Lo ha reso noto la tv Joj. Secondo la polizia si tratta di un giovane di 22 anni, che ha aggredito la direttrice della scuola e il suo vice, morto per cercare di difendere i piccoli. Sono rimasti feriti due bambini e due adulti. L’aggressore è stato ucciso dalla polizia. 
Secondo un testimone, l’aggressore era un uomo che forniva i rinfreschi e gli spuntini per il distributore automatico della scuola. “Nessuno era venuto ad aprirgli, quindi ha abbattuto la porta ed ha cominciato a pugnalare con il coltello”, ha raccontato. Secondo la polizia, il 22enne era un ex allievo della scuola.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage