Il consigliere di Trump insiste con l'idrossiclorochina, Fauci si infuria: "Non è un farmaco sicuro"

Lo scontro è avvenuto tra il virologo della Casa Bianca e Peter Navarro, consigliere di Trump per il Commercio, che sostiene che ci sono le prove dell'efficacia del farmaco

Anthony Fauci e Peter Navarro

Anthony Fauci e Peter Navarro

globalist 6 aprile 2020
Ci sarebbe stato un violento scontro nella Situation Room della Casa Bianca tra Anthony Fauci, il virologo della Task Force presidenciale contro il Coronavirus, e Peter Navarro, consigliere di Donald Trump per il Commercio, che si è presentato alla riunione con un fascicolo contenente a sua detta le prove che il farmaco anti-malaria, l'idrossiclorochina, che Trump da giorni continua a sostenere, funziona contro il coronavirus.
"Di che cosa stai parlando?", avrebbe detto, secondo fonti informate, a questo punto Anthony Fauci che, come altri consiglieri scientifici, ha sempre invitato alla cautela riguardo a questo farmaco, ribadendo che non vi sono dati scientifici sufficienti ad avvalorarne l'efficacia.
Di fronte alla domanda dello scienziato, Navarro sarebbe andato su tutte le furie accusando, tra l'altro, Fauci di essersi opposto all'iniziale limitazione dei viaggi con la Cina, cosa che ha confuso molti nella stanza, visto che il direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases era uno dei pochi che allora era d'accordo con la decisione del presidente Trump. Alla Casa Bianca - riferisce ancora la Cnn - non si sono molto stupiti dell'esplosione di Navarro che è solito a questi comportamenti, e si sottolinea che Fauci continua ad avere un buon rapporto con Trump ed il vice presidente Mike Pence.