Top

Ridere davanti all'orrore: il padre siriano inventa un 'gioco delle bombe' per rassicurare la figlia

Abdullah Muhammed viveva a Idlib, ma sono dovuti fuggire a causa dell'attacco di Assad contro l'ultimo scampolo di ribelli jihadisti

Abdullah Mohammed e la figlia

globalist

17 Febbraio 2020


Preroll

È impossibile non pensare a La Vita è Bella di Roberto Benigni guardando il video di Abdullah Muhammed, un padre siriano che per rassicurare sua figlia ha inventato un ‘gioco’ delle bombe che stanno devastando la città di Sarmada, in Siria, città dove Abdullah e la famiglia si sono dovuti rifugiare a causa del conflitto tra il regime di Assad e i ribelli jihadisti asserragliati a Idlib, città di origine di Abdullah. 
Oltre 1.800 civili sono stati uccisi nell’attacco di Assad a Idlib da quando è iniziato il conflitto. Muhammed e sua figlia per fortuna non sono stati tra questi, ma il suono delle bombe li ha seguiti e ha tormentato i loro sogni. Ma Muhammed è riuscito a trovare un modo per ridere davanti all’orrore, quantomeno per permettere a sua figlia di avere un’infanzia normale. Non deve essere stato facile, ma le risate di sua figlia lenano almeno per un po’ la paura. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage