Top

Zaytsev di nuovo con Bonaccini: "L'Italia ha bisogno delle Sardine"

Il grande pallavolista in piazza Grande a Modena per festeggiare l'elezione del presidente rieletto dell'Emilia Romagna

Ivan Zaytsev
Ivan Zaytsev

globalist Modifica articolo

27 Gennaio 2020 - 20.39


Preroll

L’apporto del movimento delle Sardine alla campagna elettorale del Pd per le elezioni in Emilia-Romagna è stato “fondamentale”. Per questo l’Italia “ha bisogno” di questo movimento. Parola del capitano della nazionale italiana di volley, Ivan Zaytsev, in piazza Grande a Modena per festeggiare l’elezione di Stefano Bonaccini. Il futuro del Pd? “E’ sicuramente Stefano”.
“Tutta l’Emilia-Romagna aspettava questo risultato, ci sono facce felici, sorridenti – ha detto Zaytsev -. Siamo tutti consapevoli dell’ottimo lavoro svolto da Stefano e gli vogliamo bene”.
“La campagna d’odio della Lega – ha proseguito il pallavolista – è stata tutta incentrata sui social, su cose che hanno creato tanti commenti e tanto engagement, mettiamola così. La campagna di Stefano è stata molto più umana e a contatto con le persone. Lui è una persona molto profonda che ama stare insieme alle persone. Speravo che le elezioni andassero così”.
“Sono felice, sono felice per Stefano – ha concluso – perché so cosa ha passato. Ci siamo sentiti intorno alle tre, spero che riesca a dormire qualche ora perché negli ultimi giorni so che a dormito poco. Lo ringrazio”. Le sardine? “Sono state fondamentali” in questa campagna elettorale. “L’Italia ha bisogno di un movimento del genere”. Il futuro del Pd? “Con Stefano”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile