Top

Il leader ceceno Kadyrov: "la responsabilità dell'attentato è tutta della Francia"

L'attentato di Parigi è stato compiuto da Khamzat Asimov, di origine cecena. Ma Kadyrov declina ogni responsabilità del suo paese.

Ramzan Kadyrov

globalist

13 Maggio 2018


Preroll

Ramzan Kadyrov, leader della Cecenia, declina qualsiasi responsabilità del suo paese per Khamzat Asimov, autore dell’attacco di Parigi rivendicato dall’Isis di sabato 12 maggio in cui è morto un ragazzo francese di 29 anni e altri 4 sono stati feriti. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo Kadyrov, che governa la Cecenia dal 2007 ed è un fedele sostenitore di Vladimir Putin, la responsabilità dell’attentato è completamente francese: “Asimov è nato in Cecenia, ma è cresciuto e si è formato personalità, opinioni e convinzioni all’interno della società francese. Sono sicuro che se avesse passato l’infanzia e la adolescenza in Cecenia, il destino di Hassan sarebbe stato diverso”.

Middle placement Mobile

Asimov è in effetti nato in Cecenia, ha ottenuto un passaporto russo a 14 anni e la nazionalità francese a 20. Sabato sera è sceso in strada brandendo un coltello da cucina di 10 centimetri e ha urlato ‘Allah Akbar’ prima di lanciarsi sulla sua vittima. 

Dynamic 1

Le parole di Kadyrov sembrano comunque un modo per distogliere l’attenzione dal fatto che i separatisti ceceni, che dopo la prima guerra di Cecenia hanno dato vita a un movimento armato attivo in tutto il Caucaso, si sono progressivamente islamizzati fino a giurare fedeltà all’Isis nel 2015, diventando una fonte di combattenti nei ranghi jihadisti in Siria e in Iraq. 

 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage