Libia, rifugiati siriani picchiati: il video
Top

Libia, rifugiati siriani picchiati: il video

Le vittime si erano affidati agli scafisti per arrivare in Italia. Invece sono stati torturati e umiliati.

Libia, rifugiati siriani picchiati: il video
Preroll

Desk2 Modifica articolo

23 Febbraio 2015 - 22.10


ATF

E’ orribile quello che si vede in queste immagini: alcuni rifugiati siriani in Libia sono stati costretti a stare seminudi e inginocchiati di fronte ai loro aguzzini che li hanno minacciati con i kalashnikov mentre altri attorno li colpivano con secchiate d’acqua gelida.

I rifugiati si erano affidati agli scafisti per arrivare in Italia, e invece sono stati torturati. Il video in esclusiva è stato pubblicato dal Daily Telegraph.

Nel filmato si vedono anche i rifugiati che vengono frustati uno ad uno dagli scafisti prima di entrare all’interno di un edificio dove sono rinchiusi come prigionieri.

Leggi anche:  Migranti, Smeriglio (Avs): "La Ue tratta i bambini come criminali, il nuovo Patto è una vergogna"
Native

Articoli correlati