Obama sotto assedio: non è Nixon
Top

Obama sotto assedio: non è Nixon

Il portavoce della Casa Bianca respinge il paragone. Sotto attacco per Bengasi il presidente è anche alle prese con le intercettazioni all'Associated Press.

Obama sotto assedio: non è Nixon
Preroll

Desk3 Modifica articolo

15 Maggio 2013 - 09.08


ATF

Non è possibile paragonare Barack Obama a Richard Nixon.

La Casa Bianca è stata costretta a respingere ogni tipo di paragone tra il presidente attuale e il repubblicano spinto alle dimissioni dalla scandalo Watergate.

«Quanti fanno questo genere di paragoni – ha dichiarato Jay Carney, il portavoce della casa Bianca – hanno bisogno di verificare la loro storia».

Carney ieri è stato investito da uno tsunami di domande sui sospetti dei media e le accuse dei repubblicani di insabbiamento dell’attentato al consolato di Bengasi dello scorso 11 settembre; sui presunti abusi commessi dal fisco (Irs) contro le associazioni ultraconservatrici e da ultimo, sulle richiesta dei tabulati telefonici dei reporter dell’Associated Press da parte del ministero della Giustizia.

[GotoHome_Torna alla Home]
Leggi anche:  Libia-migranti: l'Onu condanna ma l'Italia omaggia
Native

Articoli correlati