Allegri vince a Empoli ma sceglie il profilo basso: "L'obiettivo è entrare nelle prime quattro"
Top

Allegri vince a Empoli ma sceglie il profilo basso: "L'obiettivo è entrare nelle prime quattro"

Così Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria della Juventus sul campo dell'Empoli.

Allegri vince a Empoli ma sceglie il profilo basso: "L'obiettivo è entrare nelle prime quattro"
Massimiliano Allegri
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Settembre 2023 - 23.23


ATF

Un buon inizio sulla scia delle milanesi, il bel gioco può attendere ma intanto il bottino è soddisfacente.

“Abbiamo fatto una buona partita contro una squadra fastidiosa. Siamo stati lucidi, ma dobbiamo essere più sereni negli ultimi 30 metri. Dovevamo fare più gol».

Così Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria della Juventus sul campo dell’Empoli.

«Oggi ho cambiato gli esterni. Weah era un po’ stanco, ma quando è entrato ha fatto bene così come Cambiaso. Anche Kostic ha fatto una buona partita – aggiunge il tecnico bianconero -. Vlahovic e Chiesa hanno giocato bene, la loro intesa sta crescendo. Ho visto delle buone combinazioni vicino all’area di rigore. Con il Bologna abbiamo fatto fatica nel primo tempo, poi siamo usciti alla distanza. Ora dobbiamo cercare una condizione importante a partire da ottobre/novembre. Locatelli ha disputato una buona prova. Nello smarcamento, di giocatori come Miretti ce n’è pochi, anche se deve migliorare. Rimanere fuori dall’Europa non piace a nessuno, lo scorso anno siamo arrivati terzi. Ci vuole pazienza, la media d’età della squadra si è abbassata notevolmente. Inter, Napoli e Milan sono più attrezzate di noi in ottica scudetto. Noi dobbiamo arrivare tra le prime quattro e cercare di stare attaccati a loro. Ma va fatto un passo alla volta. Pogba ha sentito una fitta e vediamo l’esito degli esami nei prossimi giorni. Spiace perché ha giocato una buona mezz’ora. Ho voluto Magnanelli nel mio staff perché è molto bravo. Sono fortunato nello scegliere dei buoni collaboratori». 

Leggi anche:  La Juventus vince la 15esima Coppa Italia e Allegri suggerisce l'addio: "La società farà le sue scelte..."
Native

Articoli correlati