Top

Wimbledon, possibile esclusione degli atleti russi e bielorussi

Gli organizzatori del torneo stanno trattando col governo britannico. L'All England Club: "Annunceremo la decisione entro metà maggio"

Wimbledon, possibile esclusione degli atleti russi e bielorussi
Daniil Medvedev

redazione

5 Aprile 2022 - 22.44 Globalsport


Preroll

Gli organizzatori di Wimbledon stanno parlando col governo del Regno Unito, sul tema della partecipazione dei giocatori russi e bielorussi all’edizione di quest’anno. Tra le possibili esclusioni quella del numero due al mondo, il russo Daniil Medvedev.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Finora agli atleti russi e bielorussi è stato permesso di continuare a giocare nelle competizioni Atp, Wta e Itf purché lo facciano sotto bandiera neutra e senza suonare l’inno. Ma resta inteso che l’All England Club, che ospita Wimbledon, potrebbe essere autorizzato a escludere i giocatori di quei paesi senza rischio di ripercussioni legali, visto il suo status di torneo indipendente.

Middle placement Mobile

“E’ una questione complessa e continuiamo a impegnarci in discussioni con il governo del Regno Unito, la Federtennis britannica e gli organi di governo internazionali del tennis”, ha dichiarato l’All England Club. “Abbiamo in programma di annunciare una decisione prima della scadenza per l’iscrizione, fissata a metà maggio”. Wimbledon si svolgerà da lunedì 27 giugno a domenica 10 luglio.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile