Top

Fidanzato per anni con una modella che non esiste: raggirato il pallavolista Cazzaniga

Il giocatore ha finalmente sporto denuncia dopo un servizio de Le Iene: spediva soldi a delle persone che risiedevano in Italia


globalist

24 Novembre 2021


Preroll

Una storia che ha dell’incredibile.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Raggirato, truffato per circa 13 anni.

Middle placement Mobile

Roberto Cazzaniga, bomber per molti anni tra Superlega e A-2 oltre a diverse presenze in Nazionale con l’oro ai Giochi del Mediterraneo del 2009 e ora impegnato in serie B a Gioia del Colle, è stata raccontata in un servizio andato in onda nella trasmissione Le Iene.

Dynamic 1

L’opposto, nato a Milano nel 1979, nel 2008 ha conosciuto una ragazza di nome Maya, presunta modella brasiliana che usava le foto della famosa Alessandra Ambrosio, senza mai incontrarla tramite un’amica in comune di nome Manuela.

Cazzaniga credeva di essersi fidanzato con lei e non lesinava aiuti quando la ragazza chiedeva soldi per presunti problemi di salute. I bonifici si susseguivano nei confronti della ragazza (si parla di 700 mila euro totali in 15 anni) arrivando a prosciugare il conto corrente e indebitandosi con continue richieste di prestiti.

Dynamic 2

Tra i regali all’amica Manuela, secondo il servizio, anche un’Alfa Romeo Mito rossa. Alla fine il giocatore, spinto dai compagni e dalla sua famiglia, ha deciso di raccontare la sua storia e aiutato dalla trasmissione ha sporto regolare denuncia presso la Guardia di Finanza.

Dietro questo raggiro ci sarebbe, appunto, la finta amica Manuela, il fidanzato e una signora che vive in Sardegna alla quale arrivavano i bonifici di Cazzaniga.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage