I pulcini di una squadra di immigrati turchi fanno il saluto militare: polemiche in Belgio

I ragazzini under 10 Turkse Fc di Beringen fotografati nel gesto che in questi giorni manigesta l'appoggio della guerra scatenata da erdogan contro i curdi

I pulcini della squadra del Turkse Fc di Beringen

I pulcini della squadra del Turkse Fc di Beringen

globalist 16 ottobre 2019

Che dire? Insegnano loro l’ultranazionalismo e l’amore per la guerra (anche se di invasione) fin da piccoli.

Gesto emulativo, o forse qualcosa di più, dei "pulcini" di una squadra belga, ondata da emigrati turchi, Il Turkse Fc di Beringen.


Una foto, rilanciata in un tweet dal quotidiano olandese Der Telegraaf, mostra i piccoli (la squadra è under 10) mentre fanno il saluto militare in spogliatoio, insieme a quello che appare essere il loro allenatore.
Mentre la polemica monta sui social, un rappresentante del club, Basir Hamarat, ha negato ogni valenza politica del gesto, affermando che "quelle foto sono diffuse ogni anno in omaggio ai martiri".