Leicester, la favola è finita: esonerato Ranieri
Top

Leicester, la favola è finita: esonerato Ranieri

Il club ha annunciato di aver esonerato Re Claudio dopo la sconfitta in casa in Champions contro il Siviglia.

Claudio Ranieri
Claudio Ranieri
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Febbraio 2017 - 21.30


ATF

La favola del Leicester è già finita. E anche l’idillio con l’allenatore che l’anno scorso regalò al club inglese la storica vittoria in Premier League. La dirigenza delle Foxes ha annunciato oggi, 23 febbraio 2017, a sorpresa di aver esonerato Claudio Ranieri. “Re Claudio”, come è stato soprannominato in Inghilterra dopo la storica vittoria dello scorso anno, paga i risultati deludenti di quest’anno del Leicester. La squadra è ancora a rischio in campionato e ieri sera è stata sconfitta in casa 2 a 1 dal Siviglia nella sfida di andata degli ottavi di Champions League.

“Questa sera il Leicester City Football Club ha sciolto il rapporto con il suo allenatore della prima squadra Claudio – ha fatto sapere in un comunicato il club inglese – Claudio è stato nominato manager del Leicester nel luglio 2015, ha portato la Foxes a raggiungere il più grande trionfo in 133 anni di storia del club quando la scorsa stagione siamo stati incoronati campioni d’Inghilterra per la prima volta. Il suo profilo è senza dubbio quello del tecnico di maggior successo di tutti i tempi del Leicester. Tuttavia, i risultati raccolti quest’anno nella stagione in corso hanno posto il club campione di Premier in una situazione di pericolo, e per ciò il Consiglio a malincuore ritiene che un cambio della guida tecnica, che sicuramente è doloroso, sia necessario per il più alto interesse del club”.

Leggi anche:  Serie A, svelato il calendario della stagione 24/25: segui la diretta video, ecco tutte le giornate e i big match
Native

Articoli correlati