Top

Non riusciva a mantenere i suoi figli: la ginnasta diventa una squillo

Florica Leonida, una ex medaglia d'argento della ginnastica rumena, è stata scoperta in un bordello di Vienna: con lo sport non ce la faceva più a sbarcare il lunario.

Non riusciva a mantenere i suoi figli: la ginnasta diventa una squillo

Desk2

12 Giugno 2014 - 11.41


Preroll

Da campionessa di ginnastica a ragazza squillo per poter mantenere i suoi figli: il giornale croato “Jutranj List” ha scoperto la strana storia di Florica Leonida, 27 anni, piuttosto nota al pubblico sportivo del mondo come un ginnasta rumena di successo, che ha rappresentato il suo paese in tutta una serie di gare internazionali e ha vinto molte medaglie, come quelle d’argento ottenute sia ai campinati Mondiali che agli Europei.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Adesso l’ex campionessa ha rivelato il lato oscuro della sua vita, finora completamente sconosciuto. Bruna, snella e attraente Florica Leonida abbandonò la ginnastica perchè in Romania non è facile vivere con i proventi dello sport. Come atleta di rilievo si può guadagnare al massimo qualche centinaio di euro al mese, che non sono nemmeno sufficienti a mantenere se stessi, figuriamoci una famiglia.

Middle placement Mobile

I media rumeni hanno raccontato dunque che Florica ha trovato molto più facile trovare una fonte di reddito entrando a far parte della catena della prostituzione d’elite: si è trasferita per un breve periodo in Germania per poi spostarsi sistemato in Austria, e attualmente lavora in un postribolo di Vienna che si chiama “Sasha Brown”.

Dynamic 1

Come ha raccontato uno dei suoi amici, lì in una sola notte si possono guadagnare 1.200 euro. Il più delle volte turno prevede 5 o 6 clienti, dopo che all’alba Florica mangia qualosa e va a andare a riposare. Nel pomeriggio pranzo e solarium, e di sera l’ex campionessa è di nuovo a disposizione dei clienti.

Di tanto in tanto va in trasferta a Linz e Villach, dove di solito incontra clienti dell’esercito. Florica dice che la metà del denaro che guadagna viene mandato in Romania, mentre il resto viene speso per la vita a Vienna. ‘Devo sbarcare il lunario in qualche modo, faccio quello che dovrebbe fare un uomo “, ha detto a un amico. A svelare la sua nuova attività é stato un potenziale cliente, che l’ha riconosciuta nella foto apparsa sul sito web del bordello austriaco.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage