Top

Federer nella storia del tennis: è il n.1 più longevo

Con 287 settimane al vertice del ranking Atp, lo svizzero ha superato Pete Sampras ed è ora il tennista che più a lungo è stato in vetta alle classifiche.

Federer nella storia del tennis: è il n.1 più longevo

Desk

17 Luglio 2012 - 11.57


Preroll

Un nuovo record per Roger Federer, che lo fa entrare di diritto nella storia del tennis mondiale: ora è il n.1 più longevo di sempre. Lo svizzero ha raggiunto oggi ufficialmente il traguardo delle 287 settimane al vertice del ranking Atp, una in più dello statunitense Pete Sampras con il quale fino a ieri condivideva il primato. Il campione di Basilea è tornato in vetta alla classifica dopo il settimo trionfo in carriera a Wimbledon. La prima volta da n.1 per lui è stata otto anni fa, il 2 febbraio 2004. Federer è rimasto poi in vetta per ben 237 settimane consecutive, fino al 18 agosto 2008.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nella speciale classifica quindi lo svizzero è seguito da Sampras (286) e da Ivan Lendl (270). Il primo fra gli altri giocatori ancora in attività è lo spagnolo Rafael Nadal, molto distante però: è settimo con 102 settimane da n.1. Così Federer ha commentato il primato: «Sono estremamente orgoglioso e onorato di aver battuto il record di Pete, è stato il mio eroe dell’infanzia ed ho sempre avuto grande ammirazione per lui». E ha continuato: «Essere tornato n.1 è davvero una sensazione incredibile per me. Insieme alla mia squadra mi ero posto l’obiettivo di provare a tornare in vetta al ranking, ma non avrei mai pensato di farlo così velocemente».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage