Top

Eseguito negli Usa il primo trapianto di cuore di maiale su un essere umano

È la prima volta che un cuore di animale non viene rigettato dal corpo umano. Il paziente, David Bennett, ha 57 anni e al momento è in fase di recupero.

Eseguito negli Usa il primo trapianto di cuore di maiale su un essere umano
L'equipe chirurgica che ha eseguito il trapianto

globalist Modifica articolo

11 Gennaio 2022 - 16.52


Preroll

È stato eseguito con successo, per la prima volta nella storia, un trapianto di cuore da un maiale geneticamente modificato a paziente umano, grazie a una nuova tecnica che in futuro potrebbe rivoluzionare il settore del trapianto di organi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La rivoluzionaria operazione è avvenuta in un ospedale di Baltimora, negli Stati Uniti. Il paziente, David Bennett, ha 57 anni e al momento è in fase di recupero ed è temporaneamente assistito da alcuni macchinari. Serviranno comunque diverse settimane per appurare la completa riuscita dell’intervento. 

Middle placement Mobile

È la prima volta che un cuore di animale non viene rigettato dal corpo umano. Il nuovo cuore “crea il battito. Sta funzionando e sembra tutto normale. Siamo entusiasti, ma non sappiamo che cosa potrà accadere nei prossimi giorni. È una cosa che non era mai stata tentata prima”, ha commentato Bartley Griffith, il responsabile del programma trapianti del Centro medico dell’Università del Maryland.

Dynamic 1

Bennet, residente nel Maryland, era stato ritenuto non idoneo a un trapianto di cuore convenzionale e la Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti farmaceutici, ha concesso l’autorizzazione di emergenza per l’intervento chirurgico alla vigilia di Capodanno nella speranza di salvare la vita del paziente.  “Voglio vivere. So che è un salto nel vuoto, ma è la mia ultima scelta” ha dichiarato. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile