Top

Due italiani su tre sono favorevoli al lockdown per i non vaccinati, ma sui bambini...

Sul vaccino agli under 12, tra i vaccinati uno su due si dichiara favorevole, mentre su tutta la popolazione si registra il 44,3%

<picture> Due italiani su tre sono favorevoli al lockdown per i non vaccinati, ma sui bambini... </picture>
Vaccino ai bambini

globalist

20 Novembre 2021


Preroll

Quasi la stessa percentuale di persone che si sono vaccinate si dice favorevole ad un eventuale lockdown per i non vaccinati.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il dato emerge dal sondaggio pubblicato da Alessandra Ghisleri su La Stampa.

Middle placement Mobile

Dal report emerge invece una spaccatura dei cittadini sulla vaccinazione dei bimbi: d’accordo solo il 44,3%.

Dynamic 1

Tra coloro che sono stati vaccinati il 76,7% è favorevole oggi ad un lockdown esclusivo per i «non vaccinati».

Il 51,1% degli italiani vaccinati è favorevole a vietare queste manifestazioni, mentre il 29,3% desidererebbe fossero limitate in aree ben definite delle città.

Dynamic 2

A questo dobbiamo aggiungere che l’83,2% tra gli italiani maggiorenni -il 92% tra i soli vaccinati – ritiene queste manifestazioni pericolose per la diffusione dei contagi, soprattutto per l’assembramento senza regole di persone non vaccinate (58,7%).

Più delicata appare invece la vicenda legata al vaccino ai minori tra i 5 e gli 11 anni. Qui tra i vaccinati uno su due si dichiara favorevole, mentre su tutta la popolazione si registra il 44,3%

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage