Top

Vaccino anti-Covid senza brevetto: Maria Elena Bottazzi candidata al Nobel per la Pace

La scienziata di origini italiane, ma cresciuta in Honduras e docente al Baylor College of Medicine di Houston, ha sviluppato un vaccino anticovid, corbevax, approvato in india a fine 2021, poco costoso, facile da produrre, con una efficacia sopra l'80%

Vaccino anti-Covid senza brevetto: Maria Elena Bottazzi candidata al Nobel per la Pace
Maria Elena Bottazzi

globalist

4 Febbraio 2022 - 12.33


Preroll

Orgoglio nazionale per Maria Elena Bottazzi che è stata candidata al premio Nobel per la pace. Insieme a Peter Hotez, anche lui candidato al premio, la scienziata di origini italiane, ma cresciuta in Honduras e docente al Baylor College of Medicine di Houston, ha sviluppato un vaccino anticovid, corbevax, approvato in india a fine 2021, poco costoso, facile da produrre, con una efficacia che supera l’80% ma soprattutto non coperto da alcun brevetto, quindi accessibile a tutti i paesi poveri che stentano per gli eccessivi costi a vaccinare la popolazione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La richiesta di candidatura per i due scienziati al comitato di Oslo è partita da una deputata americana dell’area di houston, che ha motivato così la sua richiesta: “Da anni lavorano per la fraternità tra nazioni e sono persone che il premio nobel per la pace incarna e celebra”.

Middle placement Mobile

Sul suo profilo Facebook la dottoressa Bottazzi si è detta emozionata e contenta e ha ringraziato i tanti italiani che le hanno scritto, ricordando le sue origini liguri. “Aiutare i paesi poveri – ha detto- è un privilegio davvero speciale”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage