Top

L'allarme degli anestesisti sulle terapie intensive: "Senza restrizioni si riempiranno di nuovo"

Il presidente dell'Associazione rianimatori Vergallo: "modificare la durata del green pass a 6 mesi, dato il calo di efficacia del vaccino dopo tale periodo"

L'allarme degli anestesisti sulle terapie intensive: "Senza restrizioni si riempiranno di nuovo"
Terapie intensive

globalist

19 Novembre 2021 - 11.06


Preroll

Gli anestesisti avvertono su nuovi possibili problemi di capienza nelle terapie intensive se non si agisce subito.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Attualmente c’è una situazione allarmante per l’occupazione delle terapie intensive in FVG, oltre la soglia del 10%, e la Provincia autonoma di Bolzano.

Middle placement Mobile

La situazione è preoccupante anche in Veneto”. Sono le parole del presidente dell’Associazione anestesisti rianimatori ospediali, Alessandro Vergallo.

Dynamic 1

Il professore ha spiegato che la situazione critica, limitata (per ora) a Friuli, Trentino e Veneto, potrebbe presto crearsi in tutto il Paese.

“Se non verrà applicata in modo stringente la norma sul green pass e non si incentiveranno le terze dosi, potremmo raggiungere una situazione drammatica nel giro di un mese e mezzo circa in tutto il Paese”.

Dynamic 2

Vergallo, a nome di tutta la categoria, chiede che “la durata del green pass sia 6 mesi, dato il calo di efficacia del vaccino dopo tale periodo”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage