L'immunologa Viola: "Gli Usa continueranno con due dosi, per fortuna Biden ascolta Fauci"

La studiosa dell'università di Padova si era schierata contro la proposta di far una sola dose per accelerare le vaccinazioni: "Mancano dati sulla durata della protezione e sull'efficacia contro le varianti"

L'immunologa Antonella Viola

L'immunologa Antonella Viola

globalist 27 febbraio 2021

La polemica a distanza con i teorici della prima dose sola va avanti: "Per fortuna in Usa c'è Fauci (e Biden che ha capito chi ascoltare e chi no) a tenere la barra dritta: loro continueranno con le due dosi" di vaccino, "perché solo così sanno di proteggere i cittadini. Fino a prova contraria".

Antonella Viola, immunologa dell'università di Padova, ribadisce la propria contrarietà all'idea di adottare il 'modello inglese' nella profilassi anti-Covid.
"Puntare tutto sulla prima dose, ma siamo davvero sicuri?", scrive la scienziata su Facebook. "In mancanza di dati sulla durata della protezione e sull'efficacia contro le varianti, in mancanza di un modello che ci dica quante persone dovremmo vaccinare ogni giorno con una singola dose perché questo approccio faccia la differenza, su quali basi si decide di modificare la somministrazione di un vaccino approvato?", chiede Viola.